Auto d'Epoca
Auto Antiche   -   Contatti   -   Mappa del Sito   -   Auto Nuove   -   Raduni auto d'epoca   -   Fan Club ufficiali
automobili

Lancia

automobili
automobili classiche

La storia della Lancia

La storia della Lancia dal 1906 a oggi

La Storia della LanciaLa storia della Lancia comincia il 29 novembre del 1906, a Torino, dove Vincenzo Lancia, ad appena 25 anni, collaudatore Fiat e pilota, crea una società che porta il suo nome, con tutti i risparmi che aveva, assieme al suo socio Claudio Fogolin.

 

Il primo modello prodotto è stato la 12/24Hp, nel 1919, poi diventata Alpha, secondo la filosofia di chiamare le auto con le lettere dell'alfabeto greco, che resteranno una costante per tutta la storia della casa automobilistica.

 

Nel 1911, l'azienda si trasferisce in zona San Paolo, a Torino. Anche con la seconda vettura, la Theta, si ribadisce la linea guida della filosofia Lancia: lusso, prestazioni, materiali di qualità e costante innovazione.

 

Il vero successo iniziò nel 1933, con la Augusta, prima auto con carrozzeria portante. La Aprilia fu un'altra auto rivoluzionaria, realizzata nel 1934. Vincenzo Lancia morì prematuramente, a soli 56 anni, nel 1937. Fu la moglie Adele a prendere in mano la guida della società, affiancata dal figlio Gianni nel dopoguerra. Gli altri modelli di successo in quegli anni furono la Aurelia, la Flaminia e la Ardea.

 

Nel 1962 venne realizzato il nuovo stabilimento di Chivasso, sempre in provincia di Torino. Il boom economico e la motorizzazioni di massa però non vennero sfruttati al meglio dalla Lancia. L'azienda entrò in crisi e si salvò soltanto con l'intervento della Fiat, che la rilevò interamente nel 1969.

 

I nuovi dirigenti lanciarono così la Fulvia e la Flavia. In seguito, la Beta, che ottenne grandi successi in termini di vendite. Negli anni ottanta la Lancia, grazie soprattutto alla Delta, visse il suo periodo di maggior splendore.

 

La mitica Delta ottenne successi di vendite ma anche nelle corse, grazie alla storica Delta Integrale, un'auto da sogno, sportiva come non mai eppur accessibile. Anche la berlina a tre volumi, studiata per la famiglia, la Lancia Prisma, uscita nel 1982, ebbe un grande successo, seguita poi dall'ammiraglia, la Lancia Thema, che divenne il sogno di tutti gli automobilisti non più giovanissime, ed utilizzata come auto di rappresentanza nelle istituzioni.

 

L'ultimo grande successo della Lancia fu la Y10, seppur prodotta sotto il marchio Autobianchi. Dopodichè, la grande crisi che ha coinvolto tutto il gruppo Fiat negli anni 90, non venne compensata dal lancio di modelli quali la Lybra, la Dedra, la Z e la Nuova Delta. Soltanto negli ultimi anni, con la Ypsilon e la Musa, la Lancia torna protagonista nel mercato automobilistico.

automobili antiche

I modelli: Le Lancia d'epoca

 

Lancia
Lancia Lambda Lancia Augusta Lancia Ardea
Lancia Lambda Lancia Augusta Lancia Ardea
Lancia Aurelia Lancia Flaminia Lancia Fulvia
Lancia Aurelia Lancia Flaminia Lancia Fulvia
Lancia Beta Lancia Delta  
Lancia Beta Lancia Delta  

 


 

 

 

 

Lancia
Lancia d'epoca:

Tutte le auto d'epoca:

Alfa Romeo Audi
Autobianchi Bmw
Citroen Ferrari
Fiat Ford
Innocenti Jaguar
Lancia Maserati
Mercedes Benz Mini
Porsche Volkswagen

auto antiche
 

auto antiche

powered by mammanet 2008 -

Vietata la riproduzione anche parziale di testi ed immagini.


Concessionari Auto | Contatti | Segnala Raduno | Segnala sito |

 

Pubblicità su Auto Antiche