Auto d'Epoca
Auto Antiche   -   Contatti   -   Mappa del Sito   -   Auto Nuove   -   Raduni auto d'epoca   -   Fan Club ufficiali
automobili

Fiat Dino

automobili
automobili classiche
Fiat >>

La Fiat Dino

Fiat Dino

La storia della Fiat Dino (1967-1972)

La Fiat Dino nasce in collaborazione tra la Ferrari e la Fiat. Dino Ferrari era il figlio del mitico Enzo, morto di leucemia.

 

Dino aveva realizzato un propulsore 6 cilindri con una cilindrata di 2.000 cc, con tre carburatori a doppio corpo.

 

L'auto era una spider disegnata da Bertone, ma venne presto affiancata anche da un modello coupŔ. Una vettura che divenne subito mitica. Una Fiat con il motore di una Ferrari, una linea davvero riuscita.

 

Successivamente la Fiat Dino mont˛ un propulsore con cilindrata 2.400. La novitÓ assoluta di questa vettura risiedeva nel fatto che essa montava delle soluzioni tecniche assolutamente all'avanguardia.

 

Tra queste, Ŕ opportuno ricordare la presenza del doppio circuito frenante, con dischi autoventilati e il differenziale autobloccante. All'interno, per la prima volta di serie su una vettura non fuoriserie, gli alzacristalli elettrici, oltre all'impianto di climatizzazione a richiesta.

 

La Fiat Dino CoupŔ era lunga 4,514 metri e larga 1,709. Nel 1969 ci fu un restyling che coinvolse entrambe le versioni, cabrio e coupŔ, con la giÓ citata maggiorazione della cilindrata del motore e pochi interventi estetici sia interni che esterni. La produzione della Fiat Dino cess˛ nel 1972.

 

Mai pi¨ la Fiat avrebbe tentato una simile e ambiziosa operazione. La Fiat Dino Ŕ una delle vetture pi¨ amate dai collezionisti.

 

automobili antiche
Caratteristiche Tecniche

 

 

 

Motore
Posteriore, 6 cilindri a V, Cilindrata 2418 cc, Alesaggio e corsa 92,5 x 60 mm, Potenza max 195 CV a 7600 giri/minuto, Distribuzione bialbero in testa con due valvole per cilindro, Accensione elettronica, Raffreddamento ad acqua, Alimentazione a 3 carburatori doppio corpo Weber 40 DCF.

 

Trasmissione
Frizione monodisco, con cambio a 5 marce + RM.

 

Corpo vettura
SOSPENSIONI: anteriore indipendenti, Posteriore indipendenti. STERZO: a cremagliera. FRENI: a disco sulle quattro ruote. CARROZZERIA: in lamiera d'acciaio, con elementi in lega leggera (disegno Pininfarina, costruzione Scaglietti). TELAIO: tubolare. RUOTE: Cerchi in lega leggera da 14', Pneumatici 205/70 VR.

 

Dimensioni / peso
Passo 2340 mm, Carreggiata anteriore 1425 mm, Carreggiata posteriore 1430 mm, Peso 1080 Kg. PRODUZIONE: 4000 esemplari.


 

 

Fiat
Fiat d'epoca:

Tutte le auto d'epoca:

Alfa Romeo Audi
Autobianchi Bmw
Citroen Ferrari
Fiat Ford
Innocenti Jaguar
Lancia Maserati
Mercedes Benz Mini
Porsche Volkswagen

auto antiche
 

auto antiche

powered by mammanet 2008 -

Vietata la riproduzione anche parziale di testi ed immagini.


Concessionari Auto | Contatti | Segnala Raduno | Segnala sito |

 

Pubblicità su Auto Antiche