Auto d'Epoca
Auto Antiche   -   Contatti   -   Mappa del Sito   -   Auto Nuove   -   Raduni auto d'epoca   -   Fan Club ufficiali
automobili

Alfa Romeo GT Junior

automobili
automobili classiche
Alfa Romeo >>

La storica Alfa Romeo GT Junior

Alfa Junior

La storia della Alfa Romeo GT Junior (1966-1976)

La Alfa Romeo GT Junior debutta sulle piste nel 1966, con una linea rinnovata ma pur sempre piacente.

 

La coupè Alfa nata per fare innamorare gli automobilisti sportivi. Il motore è il 1.300 della Giulietta, senza servofreno.

 

Agli interni, prevede le stesse soluzioni della 1.600, pur con degli inserti in finto legno. La seconda serie uscì nel 1969, con nuove calotte copri mozzo con la scritta Alfa Romeo, mentre internamente, sono maggiori le modifiche realizzate.

 

Nuovo cruscotto, nuovi strumenti e bocchette di areazione. A livello meccanico, è la prima ad adottare la frizione a comando idraulico, nuove sospensioni e modulatore di frenata.

 

La terza serie della GT Junior uscì nel 1971, con il frontale che diventa lo stesso della 1750 GT veloce, privo cioè dello scalino tipico della GT. I paraurti sono più semplici, mentre gli interni restano invariati.

 

L'ultima serie della GT Junior nasce nel 1974 e resterà in produzione fino al 1976. La carrozzeria è ora quella della 2.000 GT Veloce, con un frontale a 4 fanali, nuova calandra. Gli interni diventano più lussuosi e curati, con la presenza anche dei poggiatesta.

 

Ad oggi la Alfa Romeo Junior è una delle vetture più ricercate dai collezionisti e non solo in Italia. Una coupè dalle dimensioni compatte, motori efficienti e potenti, interni sportivi e una sensazione di guida che lascia al pilota la possibilità di cimentarsi con le proprie capacità di guida.

automobili antiche


Caratteristiche Tecniche:

 

 

Motore:

 

Cilindri: 4 in linea in posizione anteriore longitudinale.

Cilindrata: 1290 cc.

Alimentazione: 2 carburatori doppio corpo Weber 40 DCOE 28, filtro aria a secco

Distribuzione: 2 alberi a camme in testa (doppia catena)

Potenza 103 CV (SAE), 88,4 CV (DIN

) a 6000 giri/min

Coppia 14 mkg/SAE a 3200 giri/min

Trasmissione:

 

trazione posteriore

cambio a 5 marce tutte sincronizzate

pneumatici 155/15 (dalla II serie 165/14)

 

Dimensioni:

 

lunghezza 4,08 m. larghezza 1,58 m. altezza 1,31 m. passo 2350 mm.

Peso: 930 Kg

 

Corpo vettura:

 

sospensioni anteriori a ruote indipendenti, trapezi, barra stabilizzatrice

sospensioni posteriori a ponte rigido, molle elicoidali, bracci longitudinali di spinta e reazione, stabilizzatore a crociera o carrozzeria portante coupé due porte 2+2 posti o freni 4 a disco con servofreno idraulico a depressione (dal 1968).

 

Prestazioni:

 

velocità massima 173 km/h

 

 

 

 

Alfa Romeo
Alfa Romeo d'epoca:

Tutte le auto d'epoca:

Alfa Romeo Audi
Autobianchi Bmw
Citroen Ferrari
Fiat Ford
Innocenti Jaguar
Lancia Maserati
Mercedes Benz Mini
Porsche Volkswagen

auto antiche
 

auto antiche

powered by mammanet 2008 -

Vietata la riproduzione anche parziale di testi ed immagini.


Concessionari Auto | Contatti | Segnala Raduno | Segnala sito |

 

Pubblicità su Auto Antiche